Consumer Reports incorona Galaxy S8 miglior smartphone, in barba a lettore di impronte e altre cosucce

Nicola Ligas

Galaxy S8 ed S8+ scalano i vertici della classifica di Consumer Reports sui migliori smartphone negli USA. Fotocamera, display ed autonomia i loro punti forti, mentre il prezzo è una debolezza.

Lo schermo, ed il suo form-factor in particolare, sembrano aver convinto Consumer Reports, che ne loda la maneggevolezza ed il grande spazio a disposizione, sebbene per molte operazioni ci sia comunque bisogno di due mani, in particolare per raggiungere la parte superiore.

Malamente posizionato” il lettore di impronte digitali sul retro, che spesso viene confuso con la fotocamera al suo fianco. Ottima invece la fotocamera: colori ricchi, performance ammirevoli anche con poca luce, e buoni video. Inoltre, l’assenza di doppia fotocamera non ha penalizzato gli smartphone Samsung, sempre secondo CR.

LEGGI ANCHE: OnePlus 5: tutto ciò che sappiamo

Bixby, che però non sembra aver influito sul giudizio finale, semplicemente “non è pronto”. Ed il motivo è palese: parla solo in coreano per adesso. Consumer Reports solleva inoltre dei dubbi legittimi sul perché, sul lungo periodo, gli utenti dovrebbero scegliere una IA di un singolo produttore (il paragone indiretto è forse con Google Assistant), ma si potrebbe replicare che chi ha diversi dispositivi Samsung (non solo smartphone ma anche tutti quelli che in futuro avranno Bixby) dovrebbe alla fine trarne un certo vantaggio.

In attesa di iPhone 8 insomma, è questo lo smartphone da battere, pur con i suoi difetti. Siete d’accordo?