Google Pixel XL 2 sarebbe stato cancellato a favore di una variante XXL prodotta da LG

Nicola Ligas

Google “Muskie“, uno dei tre ipotetici nuovi Pixel dei quali abbiamo parlato in passato, sarebbe già un progetto abbandonato. Al suo posto dovrebbe arrivare uno smartphone ancora più grande, realizzato quest’anno da LG.

Parliamo dello smartphone noto in precedenza come Taimen, il più grande dei tre ipotizzati (il più piccolo si chiama walleye), che dovrebbe quindi prendere il posto di Muskie.

LEGGI ANCHE: Scheda tecnica di un Pixel XL2 secondo gfxbench

Giusto per chiarire, visto che sempre di rumor parliamo: quest’anno ci dovrebbero essere due nuovi Google Pixel, e non 3 come si pensava finora, e l’attuale Google Pixel XL avrà un successore, solo che non sarà muskie ma taimen. Quest’ultimo, inoltre, dovrebbe essere prodotto da LG, come scovato da 9to5Google nell’Android Issue Tracker (vedi screenshot sotto).

Sul perché Google abbia preferito il modello XXL potremmo speculare a lungo; 9to5Google afferma sia perché muskie non avrebbe raggiunto l’autonomia sperata, oltre ad ulteriori obiettivi a carattere di costo. La speranza è che anche BigG segua l’onda degli smartphone con cornici ridotte ai minimi termini, e che quindi possa permettersi un display più grande, in un corpo più piccolo. Lo scorso anno infatti potevamo anche un po’ soprassedere sul fattore design dei Pixel, ma nel 2017, con Galaxy S8 ed iPhone 8 così “avveniristici”, sarà difficile imporsi senza maggiore cura estetica.

Fonte: Android Police
Google Pixel XL

Google Pixel XL

confronta modello

Ultime dal forum: