Maru OS si aggiorna alla versione 0.4.1 introducendo importanti novità sulla sicurezza

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo l’ultimo importante aggiornamento dello scorso marzo, che aveva portato la versione alla 0.4, Maru OS torna ad aggiornarsi con una minor release che però introduce alcune novità importanti e sempre gradite circa la sicurezza del sistema. Infatti, la versione 0.4.1 del sistema operativo per smartphone basato su Android che offre una modalità desktop simile a Continuum, porta in dote due accorgimenti interessanti:

  • I servizi SSH (Secure SHell) sono ora disattivati di default
  • L’account con privilegi di root è ora bloccato di default

LEGGI ANCHE: Maru OS, la nostra prova (foto e video)

Nonostante la disattivazione di default dei servizi SSH, il team di Maru OS consiglia comunque caldamente di modificare la password di default dell’account Maru il prima possibile (è sufficiente aprire una sessione del terminale, digitare passwd maru e poi seguire le indicazioni a schermo). Per quanto concerne il root, l’account di defaul di Maru è già fornito dei privilegi di super user, quindi non è più necessario creare un altro account root.

È possibile scaricare l’ultima versione di Maru OS da qui, seguendo la guida all’installazione se intendete eseguire un’installazione ex novo, oppure la guida all’aggiornamento se dovete semplicemente aggiornare il sistema da una versione precedente.

Fonte: Maru OS