Google Foto permette di archiviare le foto (e che altro sennò?)

Nicola Ligas

Google Foto ha aggiunto una nuova opzione su Android, che consente di archiviare le foto. Gli elementi archiviati saranno ancora visibili negli album e nei risultati di ricerca, ma non compariranno nella pagina principale dell’app.

Nel menu laterale, troverete un nuovo collegamento alla voce Archivio, tramite il quale potrete vedere tutti i contenuti messi da parte, eliminarli, o togliergli dall’archivio, reinserendoli così nel regolare feed. In linea di massima, per archiviare una o più foto, vi basterà selezionarle e premere in alto a destra sui tre pallini verticali, scegliendo la voce Archivia nel menu a cascata.

A cosa serve una simile funzione? Magari per mettere da parte un gruppo di foto da rivedere in seguito, o per togliere dal feed dei contenuti che non volete tutti possano vedere all’apertura dell’app. In linea di massima non ci sembra la più utile delle opzioni, ma inutile lamentarsi troppo della sua presenza, dato che non dà nemmeno fastidio.

Per adesso l’opzione di archiviazione è disponibile su Android e sul web (il funzionamento è analogo) ma dovrebbe a breve arrivare anche su iOS. Qui sotto vi lasciamo il solito badge per il Play Store, ma è probabile che abbiate già questa funzione attiva sui vostri dispositivi.

Via: 9to5Google