Maze Alpha vuole essere lo smartphone definitivo: niente bordi, tasto fisico e dual-cam (foto)

Vezio Ceniccola

Se volessimo fare un gioco e creare uno smartphone con le caratteristiche tecniche più in voga in questa prima metà del 2017, probabilmente otterremmo un risultato molto simile a quello che è il nuovo Maze Alpha.

Stiamo parlando di uno smartphone da 6″ con design a “tutto schermo” e frame laterali in metallo. Il display ha un aspect ratio di 16:9 ed occupa l’83% della parte frontale. I bordi sulle parti laterali e su quella superiore sono di soli 1,8 mm, mentre la parte inferiore è occupata da un tasto fisico di forma ovale che racchiude il sensore d’impronte digitali. Per non farsi mancare niente, sulla parte posteriore è presente anche una doppia fotocamera con flash LED.

Per adesso non ci sono informazioni precise riguardo all’hardware, ma saranno disponibili due versioni con differenti tagli di memoria: la prima da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, ed una seconda in edizione limitata con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

LEGGI ANCHE: LG V30 potrebbe avere un display “avvolgente”

Rimane incerto anche il prezzo, che l’azienda assicura sarà “sorprendentemente imbattibile“, ma sappiamo che il rilascio è previsto per giugno. Per maggiori informazioni, potete iscrivervi sul sito ufficiale a questo indirizzo.