Todoist supporta Google Calendar, per la gioia dei suoi utenti (foto)

Nicola Ligas

Todoist si aggiorna annunciando l’integrazione con Google Calendar, una novità in cantiere da tempo e che ha richiesto più sviluppo del previsto per essere completata nel modo migliore possibile. Vediamo quindi quali sono i punti chiave di questa novità.

  • Il cambiamento di un’attività di Todoist o di un evento di Calendar sono sincronizzati immediatamente in maniera bidirezionale. Per esempio, editare la data di scadenza di un’attività su Todoist automaticamente cambierà la data dell’evento sul Calendario di Google e viceversa.
  • Sono supportati attività o eventi ricorrenti. Per esempio, un evento settimanale programmato ogni mercoledì fino al 25 maggio sul calendario di Google creerà automaticamente un’attività impostata ogni mercoledì fino al 25 maggio su Todoist.

  • Gli utenti possono sincronizzare tutte le attività di Todoist da tutti i progetti (purché abbiano una data di scadenza) o solo attività che appartengono ad un progetto specifico.

Questo è però solo un rilascio iniziale, ma l’integrazione tra Todoist e Calendar non è ancora conclusa. Nel corso dei prossimi mesi arriverà la sincronizzazione tra i progetti condivisi ed anche il supporto per i calendari multipli di Google. A seguire trovate alcune immagini di questa nuova ed attesissima funzionalità, che era una delle più richieste dagli utenti di Todoist, che finalmente sono stati accontentati.