App

Lasciate che sia lo smartphone ad aprire l'app che vi serve, con Taskzy (foto)

Lasciate che sia lo smartphone ad aprire l'app che vi serve, con Taskzy (foto)
Leonardo Banchi
Leonardo Banchi

"Sono abitudinario, leggo la targhetta sopra l'ascensore" cantava, a ragione, il buon Elio: perfino nell'uso del nostro smartphone, infatti, è facile essere abitudinari ed aprire sempre le stesse applicazioni quando si verificano determinate condizioni. Perché, quindi, non risparmiarsi un po' di fatica lasciando che sia il telefono a fare parte del lavoro per noi?

Taskzy nasce proprio con questa idea: grazie a questa applicazione potrete infatti impostare l'apertura automatica di applicazioni in determinati contesti: potreste, ad esempio, avviare automaticamente il lettore musicale quando salite in sella alla bici con le cuffie collegate, aprire l'app con la lista della spesa quando entrate nel vostro supermercato preferito, o mostrare una notifica per il meteo quando in cielo spuntano le prime nuvole.

I parametri utilizzabili da Taskzy sono davvero molti (stato delle cuffie, meteo, posizione, attività, data e ora), ma nonostante questo utilizzare l'app è davvero facile: grazie alla sua configurazione completamente grafica, ma anche alle limitate opzioni di personalizzazione, l'app risulta infatti adatta a chi non necessita della libertà offerta da alternative come Tasker e non vuole complicarsi la vita con troppi parametri da configurare.

Download gratuito

Taskzy è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete scaricarla sul vostro smartphone, e risparmiarvi la fatica di aprire le app "abitudinarie" a mano, cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Commenta