HTC U 11: un’app pubblicata per errore ci mostra come funzionano i bordi curvi (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Mancano ormai pochi giorni alla presentazione ufficiale di HTC U11 (prevista per il 16 maggio), il nuovo smartphone top di gamma di HTC. Nonostante ciò, continuano a trapelare informazioni sul dispositivo, poi giorni fa vi avevamo mostrato alcuni render che confermavano anche le specifiche tecniche fin qui conosciute, oggi invece l’attenzione è tutta per gli ormai noti bordi curvi di cui sarà dotato HTC U 11.

L’azienda taiwanese ha infatti pubblicato un’app (poi subito rimossa, è probabile che si sia trattato di un errore) chiamata ‘HTC Edge Sense‘ proprio dedicata a sfruttare i bordi curvi dello smartphone, similmente a quanto fatto da Samsung per i suoi smartphone dotati di bordi ‘edge’. Nonostante non sia più disponibile, siamo in grado di riportarvi in galleria gli screenshot esplicativi delle funzionalità pensate da HTC.

LEGGI ANCHE: Moto X 2017 si chiamerà Moto X4: eccolo in un video di presentazione ufficiale

Si parte con un semplice tutorial, che invita a familiarizzare con le gesture sui bordi curvi che consistono in una pressione simultanea dei due bordi (probabilmente con una sola mano, HTC usa il termine squeeze, cioè ‘spremere’). Tale gesture potrà essere utilizzata, come suggerito dagli screen successivi, all’interno dell’app fotocamera, per scattare fotografie (pensiamo soprattutto ai selfie), oppure per richiamare velocemente Google Assistant. Si tratta di trovate senz’altro interessanti, che rendono la curvatura dei bordi non soltanto un esercizio di stile estetico, ma anche un’opportunità per estendere le funzionalità. Attendiamo la presentazione del 16 maggio per sapere tutto sul nuovo smartphone top di gamma di HTC.

Via: Android Police