Google Taimen non scherza: il possibile Pixel 2 fa 6.248 punti su Geekbench

Vezio Ceniccola

Prima apparizione su Geekbench per Taimen, nome in codice di quello che dovrebbe essere il nuovo Google Pixel 2. Il dispositivo, di cui si parla già da qualche mese, farà probabilmente parte della nuova gamma che potrebbe essere presentata alla fine del periodo estivo, composta da tre modelli realizzati anche quest’anno da HTC.

Stando ai dati presenti sulla nota piattaforma di benchmark, Taimen dovrebbe montare un SoC Qualcomm Snapdragon 835 fissato ad un clock di 1,9 GHz ed affiancato da 4 GB di RAM. Grazie a questo potente processore, il punteggio in single-core si attesta sui 1.804 punti, mentre in multi-core arriva fino a 6.248 punti.

Non stupisce che i test siano stati effettuati con la nuovissima versione del sistema operativo di Google, quell’Android O arrivato sinora solo sotto forma di Developer Preview. Questo dato, se ce ne fosse bisogno, conferma ulteriormente che si tratta di un dispositivo prodotto direttamente dall’azienda californiana e già dotato del software più aggiornato.

LEGGI ANCHE: Google Fuchsia: prima occhiata al “nuovo Android”

Per ora, comunque, rimaniamo ancora in attesa di informazioni più precise sui nuovi smartphone a marchio Pixel, ma i primi indizi sulle prestazioni ci fanno davvero ben sperare.

Via: Phone ArenaFonte: Geekbench