Google Allo riceve backup, incognito nei gruppi e link preview, mentre Duo supera i 50 milioni di download (aggiornato)

Nicola Ligas -

Del duo di app Allo-Duo (gioco di parole voluto – NdR), è proprio quest’ultima che sembra riscuotere maggiore successo, superando per prima i 50 milioni di download dal Play Store, mentre Allo è ancora da qualche parte tra i 10 ed i 50 milioni. Magari la recente aggiunta delle chiamate vocali è stata complice del sorpasso, fatto sta che Duo in fondo fa quel che deve, e difficilmente ci aspettiamo che riceva tante nuove funzioni.

Allo invece sta ricevendo in beta una novità che doveva essere presente fin dall’inizio: il backup delle chat, ed il conseguente restore. Il meccanismo, come già anticipato, sembra analogo a quello di WhatsApp: backup su Google Drive, con possibilità di aggiungere o meno foto e video e di eseguirlo automaticamente solo tramite Wi-Fi; il backup viene però eseguito anche localmente. Non sappiamo tra quanto sarà disponibile anche nella versione stabile, ma di certo si tratta di una funzione assai attesa.

A seguire i badge per Duo ed Allo (diamo precedenza ai primi) ed uno screenshot a riprova del backup di quest’ultima, che difficilmente cambierà le sue tristi sorti. Abbiamo anche il download diretto dell’apk, casomai vi facesse comodo.

Aggiornamento04/05/2017 ore 9:00

Nemmeno il tempo di anticiparlo, che Google ha confermato l’arrivo del backup delle chat in Allo 9.0, e non solo questa funzione. In rollout ci sono infatti anche la preview dei link, che mostra una piccola anteprima dei collegamenti ipertestuali, e la modalità incognito nei gruppi, largamente attesa da chi è patito di “segretezza”.

Fonte: Derek Ross (Google+)