SmashGAG: l’app per creare falsi stati di Facebook, Tweet o ricerche Google (foto)

Leonardo Banchi

Nella società odierna, in cui la maggior parte delle informazioni e degli aggiornamenti passa da Google e dai social network, creare un falso stato Facebook o una falsa ricerca web è probabilmente il modo migliore per fare uno scherzo a un amico. Se non siete esperti di fotoritocco, però, adesso avete a disposizione un modo decisamente semplice per fare tutto: si tratta di SmashGAG, un’app gratuita creata dallo sviluppatore italiano Giovanni Rocca (già autore di PokéMesh).

Grazie a SmashGAG potrete infatti creare rapidamente falsi stati di Facebook, Tweet e ricerche su Google, con tanto di commenti, retweet e suggerimenti falsi: grazie ad un processo di creazione gestito da server, il loro look sarà sempre aggiornato e credibile, e voi potrete dedicarvi totalmente alla scrittura delle battute senza perdere tempo nei dettagli tecnici.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per il Fitness e la Salute

Nonostante la sua giovinezza, SmashGAG è un’app curata, completa e facile da utilizzare: potrete infatti creare un elenco di “personaggi” da utilizzare, inventandoli o replicando il look e le informazioni di personaggi esistenti, che sarà possibile richiamare durante la creazione delle vostre gag, mentre per aggiungere nuove risposte modificare parametri come il numero di like sarà sufficiente cliccare sull’icona corrispondente.

Al termine dell’operazione avrete la possibilità di esportare la conversazione appena creata (per rimuovere l’hashtag di SmashGAG sarà necessario creare un account gratuito), e condividerla o inviarla a chi preferite. In futuro dovrebbe poi arrivare l’implementazione di una community, che consentirà di pubblicare le gag all’interno dell’app, visualizzare quelle degli altri utenti e votare le migliori.

Download gratuito

SmashGAG è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete scaricarla sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate qui sotto. Non dimenticatevi però di commentare l’articolo mostrandoci le vostre creazioni migliori!

POTREBBE INTERESSARTI: Come aggiornare il Play Store