John McAfee sta lavorando alla realizzazione di uno smartphone super-sicuro da 1.100 dollari

Lorenzo Delli

Non è certo la prima volta che vi parliamo di John McAfee (su SmartWorld), e stavolta ve ne parliamo proprio in relazione all’ecosistema Android. Il celebre programmatore starebbe infatti lavorando ad uno smartphone super sicuro dotato non solo di particolari aggiunte software, ma anche di piccoli trucchi hardware che implicano anche l’utilizzo di pulsanti fisici.

Il “McAfee Phone” è infatti dotato di switch fisici che possono disabilitare istantaneamente sensori quali GPS o accelerometro, fotocamera o microfono. Persino lo slot SIM e il chip Wi-Fi possono essere disabilitati momentaneamente con la sola pressione di un pulsante.

LEGGI ANCHE: G DATA: “Android è un colabrodo”, 750.000 nuovi malware solo nel primo trimestre del 2017

Lato software troviamo una versione personalizzata di Android ovviamente dotata di protezioni di vario genere per impedire intercettazione di dati o per migliorare la navigazione anonima sul web e altro. Alla realizzazione dello smartphone stanno collaborando anche membri della società MGT, che stanno aiutando McAfee a sviluppare sia hardware che software. A proposito delle specifiche hardware, verranno rivelate solo una settimana prima del lancio del dispositivo, che dovrebbe avvenire a breve. Il prezzo? Dovrebbe ammontare a ben 1.100 dollari!

Fonte: AndroidHeadlines