Nel 2011 Motorola stava progettando uno smartphone da gaming, ecco il concept

Lorenzo Delli

Evan Blass, il leaker più noto con il nickname @evleaks, ha pubblicato oggi sul suo profilo un interessante concept che risale addirittura al 2011. Si tratta di uno smartphone a marchio Motorola che sembrerebbe, almeno dalle immagini pubblicate, indirizzato al gaming.

Cosa si nota di partcolare da questo concept? Intanto il colore rosso particolarmente acceso, forse ad indicare la particolarità del prodotto. Salta subito all’occhio poi la fotocamera che è possibile estrarre dalla parte posteriore che va ad inquadrare in sostanza il volto dell’utilizzatore.

LEGGI ANCHE: Lenovo chiude ZUK Mobile

Quale sarebbe stato il suo scopo? Difficile dirlo. Probabilmente sarebbe servita a tenere traccia dei movimenti della testa o degli occhi dell’utilizzatore in modo da regolare un possibile 3D steroscopico sulla falsa riga di quello visto su HTC Evo 3D e LG Optimus 3D che uscivano sul mercato proprio nel corso del 2011.

Sul retro si notano poi due speaker, il simbolo 3D e una fotocamera posteriore con LED Flash. È anche possibile che ci siano variazioni di spessore tra la parte superiore e quella inferiore come si può notare sulla scocca posteriore.