Google rilascia Assistant SDK per integrare la sua AI anche su dispositivi di terze parti (video)

Vezio Ceniccola

Dopo aver esteso il supporto a tutti gli smartphone Android, Google ha deciso di allargare ancora di più il campo di Assistant, rilasciando la prima developer preview del suo SDK ufficiale.

Grazie a questo pacchetto di strumenti, gli sviluppatori indipendenti saranno in grado d’integrare l’assistente intelligente di Big G anche nei dispositivi di terze parti. Ciò significa che Assistant potrà girare anche su smart mirror, robot fatti in casa, sistemi Raspberry Pi o altri gadget intelligenti.

L’integrazione di Assistant sfrutta le API gRPC, che possono essere implementate nel proprio progetto attraverso qualsiasi linguaggio di programmazione. Le piattaforme supportate sono tantissime, e l’azienda di Mountain View assicura che presto Assistant arriverà anche su Android Auto e Android TV.

LEGGI ANCHE: Android Things Developer Preview 3

Se volete scoprire di più o scaricare la documentazione ufficiale, potete recarvi sul sito ufficiale di Google Assistant SDK a questo indirizzo.

Via: 9to5Google