Volete essere dei cuochi provetti? Da oggi vi aiuta Google Home (video)

Vezio Ceniccola

Google continua costantemente ad aggiornare le funzionalità dell’assistente intelligente Home e della corrispettiva parte software Assistant, aggiungendo di volta in volta altri strumenti utili nella vità domestica.

Dopo l’arrivo del supporto multiutente, utile per l’utilizzo condiviso di tutti i componenti della famiglia, la novità di oggi è l’estensione del supporto per le ricette di cucina: sono ben 5 milioni le pietanze che si possono preparare chiedendo aiuto a Google Home e Assistant.

Le fonti utilizzate sono i più popolari portali di cucina del web, anche se per adesso non è chiaro se il supporto sia limitato solo a quelli in lingua inglese o anche quelli in altre lingue.

Per iniziare a preparare la ricetta, basta usare i comandi vocali dicendo ad esempio “Ok Google, facciamo i macaron”, e dopo aver trovato la guida adatta, si dovrà solo aggiungere “Ok Google, iniziamo a cucinare”. A questo punto l’assistente vi fornirà tutte le istruzioni del caso divise in “step”, dandovi il tempo di procedere con la ricetta. Sarete sempre voi a decidere quando andare al passo successivo, chiedendo una ripetizione dell’ultima operazione da fare nel caso non vi fosse chiara.

LEGGI ANCHE: Le case smart parleranno con Google Home

La nuova funzione per la ricerca delle ricette tramite Google Home arriverà ufficialmente nelle prossime settimane, e potrà essere usata anche attraverso i dispositivi che hanno Assistant. Come sempre, ricordiamo che l’assistente domestico di Big G non è venduto ufficialmente in Italia, quindi se volete preprare una bella torta vi conviene ancora affidarvi alle ricette della nonna o di qualche food-blogger nostrano.

Via: The Verge