Alcuni Pixel XL stanno ricevendo per errore un aggiornamento di test interno

Alcuni Pixel XL stanno ricevendo per errore un aggiornamento di test interno
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Ogni tanto anche Google fa un po' di confusione tra ciò che è suo e ciò che è pubblico. E così, per errore, alcuni Pixel XL si stanno aggiornando adesso con le patch di sicurezza di maggio; peccato che il firmware in questione fosse un test interno erroneamente trapelato all'esterno.

La build N2G470 pesa 62,3 MB e come potete vedere dallo screenshot qui sotto si tratta di dogfooding, ovvero di un firmware destinato a rimanere in azienda e non presso il grande pubblico.

Non sembrano esserci novità particolari, ma non sappiamo se invece siano presenti bug critici, pertanto il consiglio è quello di ignorare l'update, se dovesse arrivarvi. Certo è che l'incidenza di Pixel XL in Italia sarà così bassa, da rendere la "minaccia" pressoché inesistente.

Non possiamo altresì escludere che la stessa sorte sia capitata a Google Pixel, ma nel suo caso non ci sono ancora state segnalazioni di aggiornamenti.

Commenta