Samsung blocca la personalizzazione del tasto di Bixby, ma non a tutti (o perlomeno, non subito)

Andrea Centorrino -

Galaxy S8 deve ancora essere ufficialmente distribuito nei mercati, ma già non mancano le prime polemiche per la scelta, da parte di Samsung, di impedire agli utenti di personalizzare il comportamento del tasto riservato a Bixby.

Dopo la scoperta, app dedicate hanno iniziato ad apparire sul Play Store, permettendo ai fortunati possessori di Galaxy S8 e S8+ di personalizzare le azioni associate ad un clic semplice, ad un doppio clic ed a un clic prolungato.

La notizia ha iniziato a diffondersi nella giornata di ieri, grazie alla segnalazione di un cliente dell’operatore canadese Telus: dopo aver installato un aggiornamento di sistema, le azioni personalizzate hanno smesso di funzionare.

LEGGI ANCHE: Android 7.1 potrebbe essere in arrivo per Galaxy S8

Sono subito partite le lamentele degli utenti, ed una risposta da parte di Samsung, nella forma del responsabile delle revisioni software per il mercato americano, Philip Berne, non si è fatta attendere:

Secondo Berne si trattava dunque di un “exploit”, affermazione contestata da molti utenti di XDA-Developers. A complicare la situazione, potrebbe esserci anche la scelta, da parte di Samsung, di rendere il “blocco” a discrezione dell’operatore telefonico.

Parrebbe infatti che un lettore statunitense di XDA, che ha chiesto di rimanere anonimo, avrebbe un Galaxy S8 aggiornato all’ultima versione del software di sistema, e che tale blocco non sia presente sul suo dispositivo. È possibile anche che questo particolare aggiornamento non sia ancora stato distribuito negli Stati Uniti, e che Samsung attenda il rilascio al grande pubblico per farlo.

LEGGI ANCHE: Ecco a cosa serve un Galaxy S8!

Quel che è certo è che, specie nel mondo Android, non fa mai piacere vedere un produttore bloccare volutamente le possibilità di personalizzazione agli utenti. Dopo il disastro di Galaxy Note 7 ci saremmo aspettati una Samsung un po’ più umile, ma forse abbiamo ancora troppi pochi elementi (ufficiali) per formulare giudizi. Quel che è certo, è che l’utilità di quel tasto rimarrà dubbia per diverso tempo, specialmente in Italia.

Via: Android PoliceFonte: XDA-Developers