Samsung Galaxy S8+ sarebbe potuto essere dual camera: la conferma da un prototipo (foto e video)

Andrea Centorrino -

Uno degli aspetti che ha fatto maggiormente storcere il naso ai lettori dopo la presentazione di Galaxy S8 e Galaxy S8+ è stata la scelta, da parte di Samsung, di utilizzare una fotocamera da 12 megapixel, gli stessi di Galaxy S7. Se è vero che i megapixel non fanno la fotocamera (e, forse, neanche la marca), in molti speravano, almeno nel modello Plus, la presenza di un doppio sensore. La foto che vi presentiamo oggi dimostra che, almeno nei laboratori coreani, questo modello è realmente esistito.

Il prototipo che trovate a fine articolo riporta il codice SM-G955F, lo stesso del modello ufficialmente presentato: come potrete osservare, presenta due fotocamere disposte in verticale al centro della porte posteriore. Lo scatto è stato pubblicato sul social network cinese Weibo.

LEGGI ANCHE: Ma conviene passare da Galaxy S7/S7 edge ad S8/S8+?

Notate qualche assente? Il flash c’è, così come il sensore per il battito cardiaco, ma non c’è traccia del lettore per le impronte digitali. Dubitiamo che Samsung avesse in cantiere di eliminarlo, specialmente viste le mire espansionistiche di Pay e la scarsa affidabilità di altri sistemi di autenticazione, ma quale altra soluzione avrebbero avuto in mente gli ingegneri della società coreana? Per scoprirlo, forse, ci toccherà attendere Galaxy Note 8, il primo modello dual camera della casa delle tre stelle.

Via: GizmoChina