Nemmeno Samsung è tanto convinta che la batteria di Galaxy S8/S8+ duri più di quella di S7/S7 edge

Nicola Ligas -

Dopo i problemi di Galaxy Note 7, Samsung non ha voluto forzare la mano in termini di batteria sui propri nuovi top di gamma, montando su Galaxy S8 una batteria con la stessa capacità di S7 (3.000 mAh) e su S8+ riducendola addirittura di 100 mAh (3.500 mAh) rispetto a Galaxy S7 edge (3.600 mAh).

Nonostante questo, verrebbe da pensare che i modelli del 2017 dovrebbero riuscire a superare l’autonomia dei loro predecessori, grazie a schermi meno energivori, ed in particolare grazie anche ai nuovi processori a 10 nm, che dovrebbero appunto essere più parsimoniosi. Samsung ha insistito su questo punto durante la presentazione, peccato che gli stessi dati snocciolati dall’azienda sul suo sito ufficiale contraddicano la tesi. Diamo infatti un’occhiata alla seguente tabella, basata proprio sui modelli europei di Galaxy S7, S7 edge, S8 ed S8+.

Galaxy S7 Galaxy S8 Galaxy S7 edge Galaxy S8+
MP3 playback (AOD on) up to 45 hours up to 44 hours up to 55 hours up to 50 hours
MP3 playback (AOD off) up to 62 hours up to 67 hours up to 74 hours up to 78 hours
Video playback up to 15 hours up to 16 hours up to 18 hours up to 18 hours
Talk time up to 22 hours up to 20 hours up to 27 hours up to 24 hours
Internet use (Wi-Fi) up to 15 hours up to 14 hours up to 16 hours up to 15 hours
Internet use (3G) up to 11 hours up to 11 hours up to 12 hours up to 13 hours
Internet use (LTE) Up to 13 hours up to 12 hours up to 15 hours up to 15 hours

Nel confronto tra S7 ed S8, ovvero stessa capacità, il primo esce vincitore in tre areee: riproduzione musicale con display always-on, conversazione (2 ore in più), internet in Wi-Fi ed internet in LTE. Galaxy S8 vince invece nella riproduzione musicale senza schermo always-on (con ben 5 ore) e nella riproduzione video (un’ora di scarto). Abbiamo un pareggio nell’uso nella navigazione in 3G, ma nel complesso è un 4-2 per Galaxy S7, che sinceramente non ci aspettavamo.

Va un po’ meglio il confronto Galaxy S7 edge vs Galaxy S8+. Abbiamo sempre una netta vittoria per il primo nell’ascolto di musica con display always-on, e del secondo disattivando lo schermo sempre accesso. Pareggio nella riproduzione video. Vittoria per S7 edge nel tempo in chiamata (vittoria netta: 3 ore di scarto) e vittoria di S7 edge nell’uso di internet in Wi-Fi. Recupera però S8+ con la navigazione in 3G e termina pari la sfida di navigazione in LTE. Diciamo che S8+ va bene se ascoltate musica a schermo spento, ma non chiamate troppo. E c’è poi da dire che in questo caso S8+ ha comunque un batteria più piccola di S7 edge.

LEGGI ANCHE: La batteria di Galaxy S8 durerà più a lungo nel tempo

La differenza tra S8 ed S8+ è invece abbastanza netta, con quest’ultimo che ovviamente non ha nulla da temere, segno che quel po’ di “succo” in più, fa una differenza… non indifferente. Tenete comunque conto che test di questo tipo sono puramente indicativi, dato che l’utilizzo reale sarà una mescolanza degli scenari indicati, più di altri tipi di utilizzo.

Nel complesso comunque, l’autonomia non sembra certo un punto di forza dei top di gamma Samsung di quest’anno, soprattutto rispetto a quelli passati, per stessa ammissione dell’azienda, tanto che non ci aspettiamo particolari sorprese dai nostri test, dei quali riparleremo comunque in sede di recensione.

Via: SamMobile