OnePlus 3/3T si aggiornano alla OxygenOS 4.1.1, anche se il changelog sa un po’ di già visto

Nicola Ligas

Nuovo aggiornamento per OnePlus 3 e 3T in rollout da quest’oggi, che porta con sé la OxygenOS 4.1.1, dopo che la 4.1 era arrivata poco tempo fa. E proprio con la passata edizione, quella odierna sembra avere molti punti in comune. Andando infatti a guardare il changelog odierno, ci accorgiamo che gli elementi comuni con la passata OxygenOS 4.1 sono moltissimi, il che ci porta a pensare che quello di oggi sia in pratica poco più di un fix che va a sostituire la versione precedente. Date infatti un’occhiata anche voi:

  • Aggiornamento ad Android 7.1.1 (già presente)
  • Aggiunti gli screenshot estesi (già presente)
  • Miglirate le foto di soggetti in movimento con la riduzione dello sfocato (già presente)
  • Migliorata la stabilità nella registrazione video (già presente)
  • Migliorata la connettività Wi-Fi e Bluetooth (già presente)
  • Bug fix generici (sempre presenti)
  • Fix per un bug nello swipe su Instagram (novità)
  • Fix per un malfunzionamento dei pulsanti hardware (novità)

Come vedete, le sole, vere novità riguardano fix per Instagram ed i pulsanti del telefono (ovvero volume e accensione, oltre allo switch per la priorità delle notifiche, ma non sappiamo quale di questi fosse buggato – magari tutti!).

LEGGI ANCHE: La nostra pagina con gli aggiornamenti di Android in Italia

Come sempre, se aveste altri bug da segnalare, potete farlo seguendo questo link, mentre per il vostro feedback generico sulla user experience potete compilare questo form. In fondo è anche grazie ai propri utenti che la OxygenOS progredisce tanto rapidamente. Quando vuole.

Ringraziamo Davide per la segnalazione.

Fonte: OnePlus (1), OnePlus (2)