Dagli sviluppatori di Greenify ecco Island, una sandbox per secondi profili in ogni app e protezione della privacy (foto)

Leonardo Banchi

Pochi giorni fa, parlando dell’ultimo aggiornamento di Greenify, vi abbiamo parlato della prima volta di Island, una nuova applicazione realizzata dai suoi stessi sviluppatori.

L’obiettivo di quest’ultima è però molto diverso da quello del predecessore: Island vi permetterà infatti di creare all’interno del vostro smartphone una “isola”, ovvero una sandbox isolata dal resto del sistema all’interno della quale eseguire app per guadagnare privacy e molto altro.

Un mare di sicurezza

Island sfrutta la funzionalità dei profili di lavoro, introdotti in Android a partire dalla versione 5.0: questi ultimi, pensati per permettere ai datori di lavoro di controllare dati e applicazioni aziendali all’interno dei telefoni dei dipendenti senza compromettere dati personali come contatti e messaggi personali, offrono infatti la base perfetta per tenere sott’occhio app “spione” oppure per eseguire una seconda istanza di qualunque app (come WhatsApp, Facebook, Telegram o altro) con un profilo diverso dal vostro, senza dover ricorrere ad app di terze parti.

LEGGI ANCHE: Migliori app Android per Internet

I vantaggi di Island, che attraverso la sua semplice (e, per la verità, ancora spartana) interfaccia offre una completa gestione di questo spazio virtuale si spingono però ben oltre: potrete, ad esempio, utilizzare un’app soltanto all’interno di essa per bloccarne in modo completo l’esecuzione in background, sfruttarla come “nascondiglio” per le vostre app private, oppure proteggere la vostra privacy nascondendo dati come messaggi, registri chiamate e contatti ad app che le richiedono senza dover negare loro i permessi e comprometterne l’utilizzo.

Resta da ricordare, però, che Island è ancora in fase di test, e che utilizzarla è anche potenzialmente pericoloso: gli sviluppatori avvertono infatti che su alcuni dispositivi (specialmente non dotati dei permessi di root), essa potrebbe comportare boot-loop e perfino brickare i dispositivi. Provatela, quindi, soltanto se siete assolutamente sicuri di ciò che state facendo e disposti ad accettare tali rischi.

Download gratuito

Per provare Island in anteprima tutto ciò che dovete fare è iscrivervi al programma beta, attendere qualche minuto e poi recarvi sul Play Store attraverso il badge che trovate a seguire. Per rimanere informati sul suo sviluppo, invece, potete consultare il thread su XDA creato dai suoi sviluppatori.

Google Play Badge