Google “taimen” potrebbe essere il terzo Pixel di seconda generazione ed avere dimensioni esagerate

Vezio Ceniccola -

Appena ieri abbiamo svelato quali saranno i nomi in codice dei nuovi Google Pixel di seconda generazione, ma quest’oggi ci sono già ulteriori novità. Dai nuovi rumor emersi, sembra che oltre ai due già noti “muskie” e “walleye“, nei laboratori di BigG ci sia anche un terzo misterioso dispositivo in lavorazione: nome in codice “taimen“.

Per ora si conoscono pochissimi dettagli su questo prodotto. L’unica certezza è che si tratta di uno smartphone dalle dimensioni generose, anche più del nuovo Pixel XL, come suggerisce il nome stesso. Il “taimen”, infatti, è un “pesce salmoniforme della famiglia dei Salmonidi” (cit. Wikipedia) di grossa taglia, oggetto di leggende orientali per la sua grandezza e voracità.

Le fonti suggeriscono che questo dispositivo possa anche non appartenere alla famiglia Pixel, e che sia in un ramo di sviluppo separato da quello che riguarda “muskie” e “walleye“, che dovrebbero poi diventare i nuovi Pixel e Pixel XL.

LEGGI ANCHE: Avvistata la scatola di un Google Pixel “Rev B”

Cos’è allora questo “taimen”? Sarà forse lui lo smartphone “budget” citato in alcuni rumor qualche giorno fa? O si tratta semplicemente di un Pixel “grosso più grosso“? Le scommesse sono già aperte, ma è probabile che già nelle prossime settimane potremo saperne qualcosa in più.

Via: Droid Life