Family Link è la nuova app Google per il controllo dei dispositivi affidati ai bambini, ma funziona solo in USA (foto)

Vezio Ceniccola -

Gli smartphone e i tablet sono sicuramente tra gli oggetti più usati nel mondo moderno per qualsiasi fascia d’età, e non è raro vedere dispositivi Android in mano a bambini o ragazzi di età piuttosto bassa. Google sa quanto il mondo digitale possa essere pericoloso, e proprio per questo motivo ha avuto l’idea di lanciare una nuova app dedicata al controllo degli utenti più piccoli.

L’app in questione si chiama Family Link e consente ai genitori – o alle altre persone responsabili – di creare un account Google per i bambini al di sotto dei 13 anni, in modo da avere il pieno controllo sull’uso dei dispositivi Android a loro affidati.

Per utilizzare questo servizio, basterà scaricare l’app, inserire le informazioni per creare l’account e successivamente registrarlo sullo smartphone o sul tablet da far usare al bambino. Fatto questo, potremo poi decidere quali app fargli utilizzare, approvando o meno il download dal Play Store, controllare il tempo di utilizzo delle app e impostare un tempo di funzionamento del dispositivo, che potrà bloccarsi ad una certa ora per “costringere” il pargolo a studiare, giocare o andare a nanna.

LEGGI ANCHE: L’app Google DEVE adottare questa nuova interfaccia

Per adesso l’app sarà disponibile solo per gli utenti che vivono negli USA e che richiedono un invito al programma “early access”. Da segnalare, inoltre, che Family Link funzionerà solo sulla versione Android 7.0 Nougat e successive. Se volete maggiori informazioni, potete consultare la pagina dedicata a questo indirizzo.

Fonte: Google