Come attivare le chiamate vocali su Telegram Beta su Android (Download APK)

Giuseppe Tripodi - Un po' a sorpresa, le chiamate vocali sono già arrivate su Telegram Beta: ecco come attivarle

Nella perenne lotta a colpi di funzionalità tra WhatsApp e Telegram, molti utenti lamentano che su quest’ultimo non è ancora possibile eseguire chiamate audio (né tanto meno videochiamate). Ma se della componente video vi importa poco potete rallegrarvi poiché, come anticipato da Durov qualche mese fa, Telegram sta finalmente testando le chiamate vocali, che sono già attivabili nella versione beta su Android.

La notizia arriva dal canale TGBeta, che spiega anche come ottenere le chiamate audio su Telegram. Come potete notare anche dagli screenshot in fondo, Telegram dà la possibilità di selezionare da chi vogliamo ricevere chiamate (Tutti, I miei contatti o Nessuno), il che è sicuramente un’ottima notizia, considerando che tramite username si può entrare in contatto anche con perfetti estranei.

Oltre queso accorgimento, l’app di Durov pone attenzione alla privacy anche nelle chiamate vocali, fornendo agli utenti le stringhe (mascherate da emoji di default!) e il codice tramite cui verificare che la chiamata è protetta da crittografia end to end.

LEGGI ANCHE: Chi è Pavel Durov, il creatore di Telegram

Ma veniamo dunque alla spiegazione su come ottenere le chiamate vocali su Telegram: in primo luogo, tenete presente che il client Beta è separato da quello normale, quindi potrete averli installati entrambi sul dispositivo. Inoltre, considerate che dall’app Beta sarà necessario eseguire uno Switch Backend, che vi permetterà di chattare/chiamare solo con gli altri contatti che utilizzano la Beta (ma, come accennato, potrete comunque continuare ad utilizzare Telegram normalmente con la versione non beta).

Fatte queste doverose premesse, ecco come fare:

  • Scaricate Telegram Beta versione 3.18 (946). Lo trovate nel canale TGBeta (Mirror)
  • Cliccate su Impostazioni > Switch Backend. A questo punto l’app si riavvierà e dovrete eseguire nuovamente la configurazione iniziale
  • Al riavvio, potrete eseguire chiamate vocali: basta cliccare su un contatto, poi sul menu con i tre puntini e quindi su Chiama

Ricordiamo ancora una volta che così facendo vedrete solo altri contatti che utilizzano la Beta, quindi per poter effettivamente testare le chiamate dovrete chiedere ad almeno un vostro amico di seguire la stessa procedura.

Noi abbiamo già testato le chiamate vocali su Telegram e tutto è andato a buon fine (dobbiamo anche riconoscere che la qualità non era niente male), come potete vedere dagli screenshot qui sotto. Se siete curiosi, fate anche voi le doverose prove e fateci sapere nei commenti qui sotto com’è andata la vostra prima chiamata audio su Telegram.

Via: NeoWinFonte: TGBeta