Xiaomi Mi6 cambia sensore fotografico, ma non mancano le perplessità

Maiorano Massimo

Nuovo weekend, nuove indiscrezioni sull’atteso Xiaomi Mi6, dispositivo di punta dell’azienda cinese finora oggetto di numerose indiscrezioni, anche contrastanti tra loro.

Anche questa volta andiamo ad aggiungere nuove informazioni non in linea con quanto detto finora. Sembrerebbe infatti che Xiaomi Mi6 sarà dotato sul posteriore di sensore Sony IMX400 (e non IMX386), il che stupisce poichè solitamente Sony riserva i propri prodotti più recenti per sé. Inoltre, è “confermato” che le due varianti differiranno non solo nelle dimensioni del display ma anche nel design, con la più grande dotata di dual camera posteriore strizzante l’occhio ad Apple iPhone 7 Plus.

Xiaomi Mi6 avrà uno spessore di 8 mm, batteria da 3.200 mAh, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna per quanto riguarda il prodotto base. Xiaomi Mi6 Plus invece adotterà i tagli 4 / 64 GB, e condividerà con il modello base il SoC Snapdragon 835 con clock alla massima frequenza. I prezzi? Si parla di 289 / 360 dollari al cambio, ma per confermare tutto ciò dovremo purtroppo attendere ancora un po’.

Via: GizmochinaFonte: Mydrivers