Capcom vuole portare 4 classici giochi anni 80 su piattaforma Android

Vezio Ceniccola

Dopo aver già portato su Android le serie di Mega Man e di Apollo Justice, Capcom ci riprova ed annuncia oggi l’intenzione di introdurre nuovi titoli proprietari sulla piattaforma di Google.

I giochi in questione sono quattro super classici il cui nome provocherà un brivido di nostalgia a tutti i nostri lettori meno giovani: Ghosts N Goblins, Ghouls N Ghosts, 1942, e Wolf of the Battlefield: Commando.

L’azienda ha deciso di fare un porting dei videogame sopra citati per permettere a tutti i giovani utenti che hanno uno smartphone di rivivere le avventure già viste su altre piattaforme. I quattro titoli, infatti, sono usciti tuti tra il 1984 e il 1988, e solo gli appassionati di retro gaming possono giocarci al giorno d’oggi.

LEGGI ANCHE: I Rabbids sbarcheranno nella realtà virtuale

La pubblicazione della serie di Mega Man è stata molto criticata a causa dei tanti bug tecnici che impedivano ai giocatori di godersi il gameplay. Speriamo, dunque, che Capcom abbia imparato dai suoi errori e che faccia un buon lavoro col porting di questi titoli. Per adesso non ci sono ancora notizie sulla data di rilascio e sui prezzi, ma è probabile che tutti i giochi menzionati possano essere rilasciati entro l’anno.

Via: Android Police