LG vuole portare il “display arrotondato” di G6 anche sulla fascia media

Vezio Ceniccola

Neanche il tempo di riprendersi dall’annuncio del nuovo LG G6, avvenuto durante la conferenza al MWC 2017, che già spuntano fuori nuovi rumor sul futuro degli smartphone a marchio LG.

Infatti, sembra che il produttore coreano voglia esportare le peculiari caratteristiche del display del nuovo top gamma anche sui dispositivi di fascia più bassa. Dunque, in futuro ci dovremo aspettare che anche i nuovi LG serie L possano avere uno schermo con aspect ratio 18:9 – o 2:1, se preferite – ed angoli arrotondati.

LEGGI ANCHE: LG G6 ufficiale

LG ha puntato molto l’attenzione sul fattore di forma 2:1, definendolo il futuro standard sia per il mondo multimediale che per i dispositivi elettronici. Tuttavia, per ora questa caratteristica rimarrà esclusiva dei modelli di fascia alta, come potrebbe essere un eventuale V30, e probabilmente sarà estesa al resto della gamma solo il prossimo anno.

Via: Android Authority