Xiaomi nel 2017 vuole rilasciare ancora più dispositivi, come se nel 2016 ne avesse lanciati pochi

Lorenzo Delli

Secondo un recente report, Xiaomi sarebbe intenzionata a potenziare il suo portfolio di dispositivi producendo e lanciando ancora più modelli medio gamma e top di gamma nel corso del 2017. Già nel 2016 la società si è prodigata per lanciare sul mercato un gran numero di dispositivi, di cui non staremo in questa sede a fare l’elenco.

Ci sono però società cinesi, magari meno conosciute di Xiaomi all’estero ma a quanto pare più apprezzate in patria, che hanno registrato numeri migliori di quelli del noto marchio cinese. Brand quali OPPO e Vivo infatti hanno superato il numero di dispositivi spediti di Xiaomi, per non parlare di Huawei che si trova in cima alla classifica.

Xiaomi vuole quindi cercare di piazzare più smartphone spediti lanciandone sul mercato più varianti, in modo da accontentare una più ampia fascia di utenza. Inutile però dirvi che potrebbe trattarsi di un’arma a doppio taglio. La scelta di realizzare più dispositivi potrebbe comunque dipendere anche dalla presentazione del nuovo SoC firmato Xiaomi: ci sta che l’intenzione sia quella di lanciare una linea parallela per testare le potenzialità del processore fatto in casa, mantenendo comunque attiva la linea dotata di processori più classici.

Via: PhandroidFonte: DigiTimes