Telegram porta i temi personalizzabili all’85% dei suoi utenti, ovvero su Android (foto)

Nicola Ligas -

Telegram si aggiorna per introdurre una singola ma importante novità: il supporto ai temi personalizzati. Da oggi  sarà sufficiente andare in Impostazioni -> Temi, e potrete scegliere il nuovo tema Dark, oppure ne potrete creare uno nuovo voi, andando a decidere le combinazioni di colori che preferite per ciascun elemento dell’interfaccia.

Per creare un nuovo tema, è sufficiente premere sulla scritta relativa, scegliere un nome, e comparirà poi una icona fluttuante che rimarrà in sovraimpressione. Spostandovi all’interno dell’app (chat, menu, ecc.) e premendo questa icona, avrete un elenco di tutti gli elementi che potrete andare a modificare. Unico problema: questo elenco è enorme, soprattutto nella schermata di conversazione, e tutto in inglese. Non che non si capisca, ma per andare a trovare un elemento di interesse potrebbe volerci non poco tempo, e nel complesso è tutto un po’ più macchinoso di come ci sarebbe piaciuto.

Per fortuna potrete installare facilmente temi altrui, ed a questo proposito vi suggeriamo il canale ufficiale per i temi su Android e per quelli su Desktop (sì, iOS è l’unico escluso per ora), dove se ne trovano già diversi. Nulla vi vieta comunque di mettervi al lavoro e condividere a vostra volta i temi che creerete con gli altri. Open-source, open themes.

Al momento i temi funzionano solo su Android (“l’85% degli utenti Telegram”), mentre su iOS arriveranno tra qualche settimana, ma saranno un po’ diversi, e Telegram promette che “it’s truly epic“. Staremo a vedere, per adesso vi lasciamo il badge per il download dal Play Store, seguito da alcuni screenshot.

Google Play Badge

Fonte: Telegram