Jide al lavoro su un vero Continuum per Android: Remix Singularity (foto e video)

Nicola Ligas

Finalmente, dopo averci allettato per con la sua versione desktop di Android, e con relative varianti, Jide si è lanciata in un progetto che probabilmente stava covando fin dall’inizio: trasformare gli smartphone Android in dei PC.

Chiamato Remix OS for Mobile, l’idea alla base di questo nuovo fork è semplice: collegare il proprio smartphone ad un monitor, e ritrovarsi con un’esperienza desktop tra le mani. Chiamatelo Continuum, se volete, ma sappiate che Jide ha scelto il nome Remix Singularity; in ogni caso, ormai il concetto dovrebbe essere piuttosto chiaro. Sia chiaro inoltre che, mentre lo smartphone sarà collegato al monitor, potrete comunque continuare ad usarlo come sempre, mentre sul grande schermo rimarrà in esecuzione concorrente Remix OS.

Per quanto riguarda invece il sistema che girerà su smartphone, questo sarà il più vicino possibile ad Android stock e sarà inizialmente disponibile per Nexus 5X e 6P. Al momento non c’è comunque una data di lancio, né alcuna specifica precisa, il che ci fa pensare che dovremo attendere ancora diversi mesi, o Jide si sarebbe sbilanciata un po’ di più. Nell’attesa quindi di scoprire questo Remix OS for Mobile, potete dare un’occhiata al breve video qui sotto.