ZTE presenterà il primo smartphone con Gigabit LTE al MWC

Vezio Ceniccola

Anche se il futuro si chiama 5G, la connettività LTE ha ancora molto da dire nel panorama attuale, e le aziende stanno lavorando sodo per sfruttare questa tecnologia al meglio. Infatti, sembra che ZTE sia quasi pronta per annunciare il primo smartphone dotato di connettività Gigabit LTE, capace di garantire una velocità dati ancora inedita nel mercato mobile, se non per alcuni propositi presentati lo scorso anno.

Il dispositivo dovrebbe chiamarsi ZTE Gigabit Phone, e il nome spiega già tutto. Grazie all’innovativo modem LTE – probabilmente un X16 di Qualcomm, lo stesso integrato nello Snapdragon 835 – questo smartphone potrà garantire velocità di 1 Gbps in download e 150 Mbps in upload, anche se ovviamente tutto dipenderà dalle reti a cui sarà connesso.

Potenzialmente, velocità di questo tipo saranno sufficienti per riprodurre video a 360° in realtà virtuale o filmati in 4K anche in mobilità, dando anche un grande incentivo alle capacità dei servizi cloud.

LEGGI ANCHE: Questo è il logo ufficiale della rete 5G

Per adesso non si hanno ulteriori informazioni riguardo l’hardware montato sul nuovo ZTE Gigabit Phone, ma è probabile che l’azienda cinese possa presentarlo già al prossimo MWC di Barcellona, in avvio tra poco più di una settimana.

Via: The Verge
MWC 2017