Nubia si adegua alla normativa indiana ed aggiunge il pulsante antipanico a tutti i suoi smartphone

Andrea Centorrino

Una normativa indiana relativamente recente impone ai produttori di smartphone di integrare nei propri dispositivi un sistema che permetta all’utente di chiamare i soccorsi nel modo più semplice possibile: dopo Apple, a dicembre, ora anche Nubia adegua tutti i propri smartphone per rispettarla.

Gli utenti indiani potranno scaricare l’aggiornamento dalla home page del produttore. Una volta installato, premendo tre volte in rapida successione il pulsante di accensione, si verrà messi in contatto con il numero di emergenza locale — ai cui operatori verranno automaticamente inviate le proprie coordinate GPS — anche in caso di credito nullo. Per funzionare, tale sistema necessita comunque di una scheda SIM inserita nello smartphone.

LEGGI ANCHE: Nubia Z11 vs Z11 6 GB, il nostro confronto

La misura è stata presa dal governo indiano per fornire uno strumento di sicurezza in più alle donne, costantemente a rischio in un paese dove modernità e tradizione non hanno ancora trovato un equilibrio stabile. Quanti di voi vorrebbero veder implementato un sistema simile anche in Europa?

Via: Fone ArenaFonte: Nubia