Uber ha rilasciato la sua app standalone per Android Wear 2.0 (foto)

Vezio Ceniccola

Dopo ben due anni dall’annuncio, è finalmente arrivato il momento di presentare l’app di Uber per piattaforma Android Wear. Il sistema operativo per smartwatch di Google, recentemente aggiornato alla versione 2.0, si arricchisce dunque di un nome di alto livello, grazie ad un’app che pare davvero ben fatta.

Infatti, tramite l’app di Uber si possono usare tante funzioni direttamente dal proprio polso: è possibile richiedere un’auto, controllare il percorso dell’autista, leggere tutti i dettagli riguardo alla corsa ed avere (quasi) tutte le informazioni disponibili sull’app per smartphone. Ovviamente l’app è standalone, quindi non richiede una connessione con altri dispositivi, ma funziona grazie alla connessione internet e il GPS dello smartwatch.

LEGGI ANCHE: Strava e Runkeeper per Android Wear 2.0

La nuova app di Uber per Android Wear è disponibile gratuitamente solo per i pochi smartwatch che già montano la versione 2.0 del sistema operativo per indossabili. Speriamo che il supporto a questa piattaforma venga presto esteso ad altri dispositivi, ma è probabile che nel corso dei prossimi mesi possano arrivare sul mercato tanti nuovi orologi intelligenti con Android Wear.

Via: 9to5Google