Huawei P10 mostra i muscoli su Geekbench (foto)

Andrea Centorrino

Fra meno di due settimane Huawei presenterà P10 e P10 Plus al Mobile World Congress di Barcelona, anche se, fra un leak ed un altro, sappiamo praticamente tutto dei due (o più) dispositivi. Nel caso in cui vi chiedeste però come si comporti il SoC Kirin 960 integrato negli smartphone, un benchmark effettuato con Geekbench è appena apparso in rete.

Lo smartphone testato, codice VTR-L09, è probabilmente un P10 “normale”, visti i 4 GB di RAM presenti: la variante Plus dovrebbe averne 6 (o addirittura 8). A bordo troviamo Android 7.0 Nougat, mosso dal succitato Kirin 960 operante ad una frequenza di 1,84 GHz. Il SoC totalizza 1.884 punti nei test single-core e 5.964 in quelli multi-core.

LEGGI ANCHE: Huawei P10 (Plus) arriverà in ben cinque varianti

Nonostante non sia un paragone che amiamo fare, è giusto sottolineare che i punteggi superino quelli di molti notebook di fascia medio-bassa. Con le intenzioni della società di diventare il primo produttore di smartphone al mondo, e di raddoppiare i profitti rispetto al 2016, grazie a P10 sembra che l’anno per Huawei possa partire col piede giusto.

Via: GSM ArenaFonte: Geekbench