OUKITEL U16 Max si mostra nel primo render: linee morbide e scocca in alluminio

Vezio Ceniccola

OUKITEL U16 Max, il primo phablet dell’azienda cinese, sta via via prendendo sempre più forma, ed oggi ci giungono nuove informazioni che vanno a tracciare meglio il suo profilo.

Come già sappiamo, il nuovo dispositivio di OUKITEL avrà uno schermo da 6 pollici, ma la novità è che la scocca sarà realizzata in una speciale lega metallica in alluminio aeronautico. Questo materiale dona un tocco di eleganza e raffinatezza forse mai visto sui precedenti prodotti della casa cinese, grazie anche al retro levigato e lucidato, dove trovano posto la fotocamera, il flash e il lettore d’impronte digitali.

La fotocamera posteriore è una Micron AR1335 da 13 MP, mentre quella anteriore è una OV GC5005 da 5 MP, entrambe senza interpolazione. Sono, inoltre, disponibili alcune gesture sul lettore d’impronte, utili per controllare la musica o l’interfaccia, scattare foto, rispondere alle telefonate, aprire app e tanto altro.

LEGGI ANCHE: OUKITEL U7 Max è ufficiale

Purtroppo, nemmeno in questo nuovo rilascio di informazioni trova posto il dato più interessante, ovvero il prezzo. Il nuovo OUKITEL U16 Max non dovrebbe essere certamente un prodotto dal prezzo elevato, ma siamo davvero curiosi di capire a quale cifra sarà offerto a tutti i clienti che vorranno provarlo.

Oukitel