LG G6 dovrebbe essere così, almeno in parte (foto)

Nicola Ligas -

Altro giro, altra corsa di custodie con ritratto all’interno un nuovo top di gamma. Dopo le (poco convincenti) immagini di Galaxy S8, è infatti ora la volta di LG G6, che però corrisponde maggiormente a precedenti render dello smartphone e che pertanto riteniamo più attendibili, ma solo fino ad un certo punto.

La parte posteriore è quella che ci convince di più, e del resto è quella che presenta maggiori fori ed aperture, per fotocamera e lettore d’impronte, ed è logico che un produttore di custodie abbia ricevuto misure affidabili in merito alla loro posizione ed alla loro dimensione. Lo stesso vale per il bilanciere del volume laterale, la porta USB in basso e il jack audio in alto, questi ultimi due coperti da un gommino perché la cover è impermeabile.

LEGGI ANCHE: LG realizzerà i primi smartwatch di Google

Meno convincente la parte frontale, display in particolare. LG ha già confermato che G6 userà un pannello da 18:9, ovvero con l’altezza doppia della larghezza, e non sono certo queste le proporzioni che si vedono nell’immagine. Del resto la grandezza precisa del display non rientra nel campo d’interesse di un case maker, che deve tenere conto solo della capsula auricolare e degli eventuali sensori. Tra l’altro manca proprio la fotocamera frontale, segno di un render approssimativo da questo punto di vista.

Diciamo che ormai ci stiamo muovendo nella giusta direzione, a patto di avere l’accortezza di non prendere proprio tutto per oro colato. In ogni caso manca più di un mese al lancio di LG G6, pertanto di tempo per fughe di immagini più affidabili ne abbiamo ancora parecchio.

Via: TechnobuffaloFonte: Yahoo News