ZTE Blade V8 Pro e lo smartphone voluto dal popolo ufficiali al CES 2017

Emanuele Cisotti

Non è passato molto da quando vi abbiamo parlato di ZTE Blade V8 e ora abbiamo anche una variante Pro. Al CES 2017 è stato infatti presentato il nuovo ZTE Blade V8 Pro un medio gamma con doppia fotocamera da 13 megapixel e specifiche abbastanza interessanti, sopratutto rapportandolo al prezzo statunitense che al momento è l’unico conosciuto.

Caratteristiche tecniche ZTE Blade V8 Pro

  • Schermo: 5,5 pollici Full HD (1.080 x 1.920 pixel, 401 ppi)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 625 octa core da 2 GHz con Adreno 506
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB
  • Fotocamera posteriore: dual camera 13 MP + 13 MP
  • Fotocamera frontale: 8 MP
  • Batteria: 3140 mAh con Quick Charge 2.0
  • Connettività: LTE 150 Mbps, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, NFC, connettore Type-C
  • OS: Android 60 Marshmallow con MiFlavor UI
  • Altro: Tasto home con lettore d’impronte digitali

Rispetto alla versione standard questa versione Pro ha il profilo metallico, ma una backcover in plastica che incastona perfettamente le due fotocamere da 13 megapixel che vi permetteranno di fare scatti con una grande profondità di campo e velocità di scatto molto alte. Peccato per la presenza a bordo al momento del lancio di Android 6.0 Marshmallow.

Decisamente più curioso invece Hawkeye, il nome che ZTE ha dato al suo primo smartphone deciso “dal popolo” o più precisamente dalle 540 proposte che l’azienda ha ricevuto e che è appena stato lanciato su Kickstarter. Il traguardo da raggiungere è ancora lontano, ma quando scriviamo mancano ancora 44 giorni alla chiusura della campagna. Si tratta sicuramente di un dispositivo particolare, con specifiche non ancora del tutto chiare (mancano RAM e processore) ma con alcune peculiarità rispetto alla concorrenza.

Caratteristiche tecniche ZTE Hawkeye

  • Connettività: Dual SIM e supporto a LTE su più bande
  • Display: 5,5 pollici Full HD
  • Fotocamera posteriore: doppia fotocamera con possibilità di zoom
  • Hi-Fi audio
  • Lettore di impronte digitali
  • Ampia batteria con supporto alla ricarica rapida
  • Memoria espandibile
  • Android Nougat

Come vedete mancano ancora moltissime specifiche e forse lanciarsi nell’investimento (sono 199$) potrebbe ancora non valere la pena, ma l’azienda vuole però convincervi con alcune funzionalità particolari. Anzi, sono le stesse persone che hanno votato ad aver deciso per queste possibilità. La principale è il tracking oculare che permette di scrollare all’interno di pagine e contenuti generici semplicemente con lo sguardo, un po’ come già Samsung aveva implementato (e poi rimosso) su alcuni smartphone anni fa. Infine sarà disponibile una cover posteriore opzionale che vi permetterà di “incollare” il telefono alle superfici lisce. A quanto pare questo volevano chi ha votato il progetto.

Uscita e prezzo

Al momento non conosciamo disponibilità e prezzo per il nostro paese di questi dispositivi. ZTE Blade V8 Pro però è già disponibile all’acquisto negli Stati Uniti dove viene venduto a 229,98$ come prezzo promozionale di lancio, al cambio 216€. Vi aggiorneremo non appena fossero disponibili altre informazioni.

CES