Rocket League su cellulare? Si chiama Turbo League, ed è gratis! (aggiornato)

Giorgio Palmieri - Un bravo artista copia, un grande artista ruba.

Uno dei segreti del successo nel panorama dei giochi per smartphone sta nel saper copiare, e chi dice il contrario evidentemente è un simpaticone.

Tuttavia, l’operazione di copia ha così tante sfumature, così tanti strati da fare invidia anche alla millefoglie più alta mai concepita. C’è chi prende in prestito un paio di idee, chi le replica e le adatta, e poi, solo poi, ci sono quelli che copiano per filo e per segno gran parte del lavoro: questo è il caso di Turbo League.

LEGGI ANCHE: 5 alternative a Super Mario Run per Android

Sviluppato da Zero Four, il titolo in questione si ispira palesemente a Rocket League, uno dei grandi successi del panorama indipendente console e PC. Per chi non lo conoscesse affatto, si tratta di un gioco di calcio nel quale i giocatori controllano un’auto.

Gli ingredienti per sfondare senza troppa fatica sono molti: personalizzazione del veicolo, chat globale, multigiocatore in tempo reale e modello di monetizzazione free-to-play supportato da acquisti in-app. Non ci resta altro che lasciarvi in compagnia del trailer di lancio, augurandovi buon divertimento.

Aggiornamento: l’edizione di Turbo League per iPhone e iPad è finalmente disponibile nelle medesime modalità di quella Android. Il gioco, inoltre, supporta il multiplayer cross-platform.

App-Store-badge

Google Play Badge