WSD-F20 non è un drone di Star Wars, ma il prossimo smartwatch Android Wear di Casio

Nicola Ligas -

Non solo Swarovski ma ora anche Casio. Ben due aziende in un giorno che annunciano nuovi smartwatch Android Wear; praticamente un primato. Casio WSD-F20 sarà quindi il successore del precedente WSD-F10 (se conoscevate già la sigla era in effetti facile intuirlo, ma non vi biasimeremo in caso contrario – NdR), e con questo condividerà diversi aspetti chiave, a cominciare dagli standard di resistenza militari (MIL-STD-810G), inclusa impermeabilità fino a 50 metri, e non da ultimo l’aspetto generale, ancora più robusto ed imponente.

Presente anche il doppio display visto nel precedente modello, che permette di risparmiare tantissima batteria passando allo schermo monocromo, che in pratica mostra solo l’ora corrente. Non manca infine il GPS, adesso ancora meno “energivoro”, che funziona in combinazione con le mappe di Mapbox, per offrire il tracciamento della posizione anche offline, dato che è possibile scaricare le mappe sull’orologio. Infine abbiamo anche un’app, Location Memory, per marcare qualsiasi punto vogliate sulla mappa. Da notare infine che restano personalizzabili i pulsanti laterali.

LEGGI ANCHE: Due smartwatch Android Wear di Google in arrivo

Casio WSD-F20 sarà in pre-ordine a partire dal 21 aprile 2017, nei colori arancione o nero, ed uscirà già con Android Wear 2.0 (almeno abbiamo un limite superiore per la data di lancio di quest’ultimo). Casio non ha però comunicato il prezzo esatto, ma considerando che il precedente veniva sui 500€, non ci aspettiamo niente di meno, anche se forse ci vorrà un po’ più di tempo per vedere questo F20 sul nostro mercato, come del resto è successo per il predecessore.

Via: Android Central