Google conferma il segreto di pulcinella: due suoi smartwatch Android Wear sono in arrivo!

Nicola Ligas -

Li abbiamo intravisti per la prima volta la scorsa estate, e li aspettavamo per questo autunno, assieme al lancio di Android Wear 2.0; quest’ultimo è poi stato rimandato ad anno nuovo, e di conseguenza anche i due smartwatch “Nexus” di Google non sono stati presentati, ma ora l’azienda conferma a The Verge che i due orologi sono effettivamente previsti per nel primo trimestre del 2017.

Non abbiamo usato a caso il termine Nexus, nel senso che non si tratterà di smartwatch Pixel, ovvero realizzati quasi in toto da Google, ma prodotti in partnership con un produttore esterno (nome non divulgato) alla stregua di quanto avvenuto in passato con gli smartphone Nexus. Google e questa ignota azienda, che ha già realizzato altri Android Wear in precedenza, hanno collaborato sia a livello software che hardware. Questo in pratica “restringe” il campo a: Samsung, ASUS, Huawei, Sony, LG, Motorola/Lenovo, Fossil, Tag Heuer, Casio, Nixon e Polar. Dovessimo indovinare, diremmo una tra ASUS, LG o Huawei, ma con Google non si sa mai.

LEGGI ANCHE: Le principali app standalone di Android Wear 2.0

Jeff Chang, product manager di Android Wear, ha confermato che dopo il lancio di Android Wear 2.0 arriveranno anche altri smartwatch da parte di ulteriori partner, che saranno già annunciati al CES di gennaio o al Baselworld trade show di fine marzo. Google si impegnerà per supportare il lancio di questi modelli e far sì che l’opinione pubblica diventi più favorevole in merito a smartwatch e wearable, che è più in crisi del previsto.

Fonte: The Verge