L’integrazione di Google+ sparirà da Play Games a partire da febbraio 2017

Lorenzo Delli

Un pezzo dopo l’altro, Google sta lentamente smantellando il suo social network di riferimento. Pochi giorni fa vi segnalavamo l’integrazione della condivisione della posizione in Google Maps, funzione che al momento possiamo trovare proprio in Google+.

Stavolta è il turno dell’integrazione di Google+ in Google Play Games. L’autenticazione in Play Games sfrutterà unicamente le così dette “Google Sign-In API“. Sarà quindi sufficiente sfruttare il proprio account Google senza che l’account sia effettivamente collegato a Google+. Più che altro qualsiasi integrazione con Google+, come ad esempio i record dei contatti delle proprie cerchie o simili, verrà completamente disattivata. Tutto ciò a partire da febbraio 2017.

Announced last year, Games is decoupled from Google+ during this transition. As a result the public APIs for getting connected players via circles stopped working, but the standard UIs for multiplayer invitations and social leaderboards continued to work. Starting from February 2017, the standard UIs will also not display the Social graph results as Google+ data becomes inaccessible. This will affect multiplayer games, social leaderboards, and gifts API on Android. The effect will be that these APIs will return successfully, but with an empty list of players.

Fonte: Android Developers