Chrooma Keyboard 4.0 Beta introduce la predizione con reti neurali e tanto altro (foto)

Vezio Ceniccola

Tramite un post su Google+, uno degli sviluppatori di Chrooma Keyboard ha annunciato l’arrivo della nuova versione 4.0 Beta, che porta tante novità per la tastiera più colorata del Play Store.

Anche su Chrooma arriva la predizione delle parole attraverso la rete neurale, meccanismo già visto su SwiftKey. Grazie a questo sistema più raffinato e preciso, l’app è adesso in grado di capire il contesto delle frasi e suggerire meglio parole, emoji, numeri e punteggiatura.

Come potete vedere nelle immagini della galleria a fine articolo, è stato aggiunto un nuovo modulo nell’ActionRow in grado di adattarsi automaticamente al contesto, mostrando in alternativa una riga di simboli, emoji o numeri.

LEGGI ANCHE: Gboard arriva finalmente su Android!

Altra aggiunta importante è quella del piccolo tasto “+” in alto a destra, che consente di aprire un menu rapido con tante funzioni a disposizione, tra cui quella per le note vocali, le GIF, gli appunti ed altro. Inoltre, ci sono altri cambiamenti minori che riguardano lo scaricamento dei dizionari, la riduzione della dimensione dell’apk e il miglioramento generale delle performance.

Se volete scaricare in anteprima la nuova versione ancora in test dovete prima iscrivervi a questa community e successivamente partecipare al beta test.

Fonte: Google+