Google Home aggiunge il supporto a Netflix e Google Foto, giusto per farci rosicare di più (foto)

Vezio Ceniccola

Buone notizie per tutti i possessori di Google Home, il nuovo hub casalingo con Google Assistant integrato che sta diventando sempre più centrale nei piani dell’azienda di Mountain View, come dimostrano anche le nuove API rilasciate per gli sviluppatori proprio qualche giorno fa.

Dopo averla già intravista durante la presentazione ufficiale del 4 ottobre, è finalmente stata aggiunta l’integrazione con Netflix. Collegando il vostro account Netflix nelle impostazioni dell’app di Google Home, sarete ora in grado di far partire le puntate della vostra serie preferita sulla TV direttamente tramite comando vocale, senza fare nemmeno un tap sullo smartphone.

LEGGI ANCHE: Google Home, la recensione

Altra novità interessante apparsa su Google Home è la sezione “Foto e video“, ovvero la raccolta di tutti i filmati e le immagini che avete salvato su Google Foto. Tramite la nuova integrazione tra i due servizi, si potranno inviare le foto e i video a tutti i dispositivi compatibili, sfruttando sempre i comandi vocali dell’hub domestico per sfogliare la propria galleria.

Come detto, il collegamento tra gli account dei servizi citati si può disabilitare nelle impostazioni dell’app Google Home, ma è importante segnalare che per ora l’integrazione con Netflix non sembra ancora funzionare alla perfezione. Poco male, dato che i possessori di Home in Italia sono davvero pochi, e dovremo sperare che mamma Google decida di importare questo prodotto nel nostro mercato nel prossimo anno.

Via: Android Police