Da oggi potrete dire “Ok Google” anche in auto (forse)

Marco Giannino -

Il rilevamento della hotword “Ok Google”, che serve a risvegliare l’assistente vocale di Android, sta per arrivare su Google Maps ed Android Auto, consentendovi così di interagire con il vostro impianto Android Auto senza nemmeno toccarlo. O forse dovremmo dire che è già arrivato.

Controllate da smartphone nelle impostazioni dell’app Google -> Voce -> Rilevamento “Ok Google”, e guardate se avete un’opzione chiamata “alla guida”. Se non l’avete proprio, siete nel gruppo degli sfortunati (come il sottoscritto – NdR); se aveste questa opzione, ma solo con la dicitura “Google Maps”, significa che potrete usare i comandi vocali con Maps, ma solo se questo fosse già avviato. Se invece, oltre a Maps, avrete anche la scritta Android Auto, come nell’immagine qui sotto, allora sarete nel gruppo dei più fortunati.

LEGGI ANCHE: Qualunque smartphone può diventare un’Android Auto!

Questo per dire che non tutti hanno le medesime opzioni e che la loro comparsa non dipende soltanto dalle versioni dell’app Google e Android Auto che avete installato, ma richiede una qualche attivazione lato server sulla quale non potrete agire in alcun modo (se non incrociando le dita).

Potete comunque scaricare l’ultimo apk disponibile di Android Auto e dell’app Google, giusto per essere sicuri che non ci siano negligenze da parte vostra, ma non restateci male se questo non dovesse bastare.

Via: Android PoliceFonte: Reddit