Contextual App Folder: l’app giusta al momento giusto, senza rinunciare al proprio launcher preferito (foto)

Leonardo Banchi

Gli amanti delle automazioni, che vogliono avere sempre a portata di mano le app giuste al momento giusto, avranno sicuramente già provato uno dei launcher contestuali che è possibile trovare sul Play Store. Queste app permettono infatti di modificare l’elenco di applicazioni e scorciatoie mostrate sulla home in base ai più vari parametri, come il luogo in cui ci si trova, le condizioni meteo, oppure il collegamento dello smartphone a reti WiFi o dispositivi Bluetooth.

Nonostante si tratti di app molto comode, spesso il principale limite di queste è di non essere curate come launcher più “blasonati” (qualcuno ha detto Nova?), e in generale di non riuscire a competere con questi ultimi in reattività o possibilità di personalizzazione. Come coniugare allora tutte queste caratteristiche? La risposta è Contextual App Folder.

Una cartella contestuale

Contextual App Folder è un widget per la home tanto semplice quanto sorprendente: esso infatti apparirà come una normale cartella, perfettamente in stile stock (l’aspetto può comunque essere personalizzato), al cui interno non sarà però contenuto un elenco fisso di app, ma una lista personalizzata a seconda della situazione.

LEGGI ANCHE: Bento, launcher contestuale

Il funzionamento di Contextual App Folder è del tutto simile a quello di un launcher contestuale: attraverso la schermata di configurazione potrete infatti creare vari “interruttori”, che determineranno l’elenco più adatto di app da mostrare. Potrete, ad esempio, scegliere di avere le app dedicate alla musica o ai video quando collegate le cuffie allo smartphone, le app che usate per lavoro quando arrivate in ufficio o fotocamera, social e altre app per il divertimento durante la sera e il fine settimana.

Download gratuito

Contextual App Folder è disponibile gratuitamente sul Play Store, anche se viene ancora indicato come “unreleased”: un banner alla prima apertura vi avviserà infatti che l’app potrebbe non essere esente da bug, ma nelle nostre prove abbiamo già potuto testare tutti i pregi di quest’app davvero utile. Se volete installarla subito sul vostro smartphone, potete quindi cliccare sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge