L’autenticazione a due fattori mediante notifica arriva su Android Wear, ma non per tutti

Maiorano Massimo

L’autenticazione a due fattori dell’account Google, ben nota a chi non disdegna una maggiore sicurezza dei propri dati, può funzionare in tre modi: mediante codici generati da applicazioni dedicate (es. Google Authenticator), mediante SMS inviato da Google, mediante un notifica su smartphone dalla quale approvare l’accesso.

Alcuni utenti stanno segnalando una novità relativa all’ultimo metodo di autenticazione, una novità interessante perché coinvolge Android Wear. Sembrerebbe infatti che la notifica di accesso venga ora visualizzata anche sul wearable connesso allo smartphone, il che risulterà una semplificazione gradita a tutti gli utenti in possesso di entrambi i dispositivi.

LEGGI ANCHE: Ancora vulnerabilità per Android

Quanti di voi hanno già accesso a questa novità in tema sicurezza?

Fonte: AndroidPolice