Xiaomi Mi Mix, bello e resistente: scratch test, burn test e bend test passati a pieni voti (video)

Nicola Ligas

Anche Xiaomi Mi Mix è stato sottoposto ai consueti test di resistenza dello youtuber JerryRigEverything, ed a dispetto di altri smartphone dello stesso produttore, Mi Mix si è comportato in maniera impeccabile.

Il vetro frontale è Gorilla Glass, al pari con il resto della concorrenza, ma ciò che lo distingue è la scocca in ceramica, che nella scala di Mohs ha una durezza di ben 8, ovvero sarà molto, molto difficile che possiate graffiarlo accidentalmente (ed anche volontariamente). Non solo, ma a quanto pare Xiaomi è stata particolarmente pignola, ed ha realizzato in ceramica praticamente tutto al di fuori della parte frontale, inclusi tasto di accensione, bilanciere del volume e lettore di impronte, che quindi sono del tutto scratch proof.

LEGGI ANCHE: Xiaomi MI MIX è il telefono che più avreste voluto in Italia

Il burn test viene passato senza problemi, ed il display si riprende dalla scottatura nel giro di pochi secondi, ed infine anche il bend test non dà problemi, nonostante la dimensioni del telefono che potrebbero facilitarne la rottura. Alla fine è tutto funzionante, ed anche la back cover, lievemente uscita di posizione, può essere reinserita con una semplice pressione.

Pollice su insomma per Xiaomi Mi Mix, che si conferma realizzato ed assemblato alla perfezione, anche se la prova più ardua, il drop test, non è ancora stata eseguita, e non ci aspettiamo che possa superarla. Casomai, ne riparleremo al momento opportuno.