Gionee S9 ufficiale: due fotocamere posteriori per un medio gamma come (ormai) tanti (foto)

Nicola Ligas

Gionee S9 è stato da poco lanciato dall’azienda cinese, che porta il concetto di dual-camera su un nuovo smartphone di fascia media, piuttosto completo, ma forse privo di elementi davvero di spicco, per distinguersi dalla massa. Giudicatelo anche voi dopo aver letto tutto quello che riportiamo qui sotto.

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 5,5” full HD (1.080 x 1.920 pixel) LTPS, 2.5D
  • CPU: MediaTek Helio P10 octa-core a 2 GHz, con GPU Mali T860
  • RAM: 4 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 64 GB espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel + 5 megapixel con dual-tone LED flash
  • Fotocamera frontale: 13 megapixel
  • ConnettivitĂ : dual SIM ibrido (nano + nano/microSD), LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS
  • Dimensioni: 154,2 Ă— 76,4 Ă— 7,4 mm
  • Peso: 168,2 grammi
  • Batteria: 3.000 mAh
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con Amigo OS 3.2

Il corpo dello smartphone è in metallo unibody, ed è presente anche il classico lettore di impronte digitali. La particolarità di questo Gionee (ormai sempre meno rara) sta nelle due fotocamere posteriori, una da 13 megapixel a marchio Sony e l’altra da 5 megapixel a marchio Samsung. Quest’ultima servirà a catturare meglio la profondità di campo, per effetti di sfocatura anche post scatto. Da notare anche l’elevata risoluzione della fotocamera posteriore e la buona capacità della batteria. Se solo il SoC fosse stato un po’ più performante, questo Gionee S9 avrebbe potuto essere ancor più competitivo.

Uscita e prezzo

Gionee S9 sarà disponibile in Cina dal 25 novembre nei colori Black, Gold e Rose Gold al prezzo di 2.499 yuan (circa 340€). Ancora nessuna informazione circa un possibile lancio su altri mercati. In ogni caso le alternative simili non mancano, ed anche in caso non arrivasse da noi, dubitiamo saranno in molti a rimpiangerlo.

Via: Fonearena