Il vostro telefono non ha l’Ambient Display? Rimediate con Ambi-Turner! (foto)

Leonardo Banchi

Con il lancio dei nuovi smartphone Pixel e Pixel XL, Google ha stupito il pubblico presentando anche molte feature innovative, come l’assistente vocale Google Assistant. Come spesso accade in questi casi, però, i primi utenti ad acquistare lo smartphone sono rimasti colpiti anche per l’assenza di funzionalità alle quali i precedenti modelli li avevano oramai abituati.

Fra le opzioni mancanti sui Google Pixel, ad esempio, c’è l’Ambient Display, che permetteva ai Nexus di mostrare le notifiche quando lo smartphone veniva sollevato da un piano oppure estratto dalla tasca, così da tenere l’utente sempre aggiornato sulle proprie comunicazioni senza impattare sulla batteria. Fortunatamente, però, è già disponibile Ambi-Turner, un’applicazione gratuita pronta a portare questa funzione sui Pixel e su tutti gli altri smartphone che non la integrano in modo nativo.

LEGGI ANCHE: Le gesture su lettore di impronte su tutti gli smartphone

Ambi-Turner è un’app molto semplice: tutto quello che dovrete fare per configurarla sarà infatti concederle accesso alle notifiche, ed essa comincerà a fare il suo lavoro mostrando le informazioni su una piccola porzione di schermo ogni volta che lo smartphone viene girato dopo essere stato a testa in giù su un piano oppure tirato fuori dalla tasca.

La versione PRO, disponibile attraverso un acquisto in-app dal prezzo di 1,09 €, sbloccherà alcune funzioni interessanti come la possibilità di mostrare il livello della batteria, il risveglio tramite gesture in aria e la modalità “Pulse”, molto utile se utilizzate lo smartphone in una dock, che farà sì che le notifiche ricevute da certe app (la lista è personalizzabile) siano mostrate ad intervalli regolari, anche se il telefono non viene toccato.

Download gratuito

Potete provare Ambi-Turner scaricandolo gratuitamente dal Play Store: per ottenerlo vi basterà cliccare sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge