HTC Bolt ufficiale: sembrava un top di gamma ma… (foto)

Nicola Ligas -

HTC Bolt è stato presentato in USA, dove sarà esclusiva dell’operatore Sprint. Si tratta di uno smartphone interessante e peculiare, del quale è attesa anche una versione internazionale col nome HTC 10 EVO, che però al momento non è stata annunciata. Iniziamo intanto a conoscerlo meglio, in attesa di scoprire in che vesti arriverà sul nostro mercato.

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 5,5” QHD (1.440 x 2.560 pixel) QHD Super LCD 3 con Corning Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 810 con GPU Adreno 430
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibile
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel con dual LED flash, f/2.0, OIS, PDAF, 4K video recording, 120fps slow-motion
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Connettività: LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 4,1, GPS, NFC, USB Type-C
  • Dimensioni: 153,6 x 77,3 x 8,1 mm
  • Peso: 174 grammi
  • Batteria: 3.200 mAh
  • OS: Android 7.0 Nougat con HCT Sense 8

HTC Bolt ha certificazione IP57, ovvero protetto contro polveri ed immersioni temporanee ( fino ad un metro di profondità per almeno 30 minuti), è dotato di lettore di impronte digitali nel pulsante home frontale, ed è sprovvisto di jack audio, ma supporta l’uscita audio via USB Type-C. Sempre sul fronte sonoro, abbiamo l’equalizzazione BoomSound Adaptive Audio, ed il supporto Hi-Res.

HTC Bolt sembra quasi un top di gamma ad un primo sguardo, ma un paio di dettagli lo privano di questo titolo. Anzitutto l’uso dello Snapdragon 810, un processore che tanto (male) ha fatto parlare di sé inizialmente, anche se le successive revisioni hanno corretto abbastanza il tiro rispetto ai primi modelli; fatto sta che si tratta di un SoC di un anno e mezzo fa, che stona in quello che altrimenti sarebbe stato un smartphone moderno. E poi, volendo essere pignoli, in un mondo in cui molti top di gamma si spingono fino a 6 GB di RAM, averne 3 è forse un po’ poco; ma ribadiamo che quest’ultima è una pignoleria.

Uscita e Prezzo

HTC Bolt sarà disponibile nei colori Gunmetal e Glacier Silver e, come abbiamo già detto in apertura, negli USA sarà esclusiva dell’operatore Sprint. Al momento non abbiamo comunicazioni per il mercato italiano: aggiorneremo l’articolo se dovessimo ricevere un comunicato ufficiale.

Via: Fonearena